Scroll to top
Realizzati Restauri

Castello Sforzesco, Milano

 

Oggetto

Restauro delle facciate della Corte Ducale, del Cortile della Rocchetta, della cortina sud e revisione della copertura di Corte Ducale.

 

Elenco conciso interventi

Ricerche d’archivio; studio autoptico e mappatura dello stato di fatto e degli interventi precedenti; documentazione fotografica; analisi di laboratorio; test dei materiali; applicazione di prodotto biocida; pulitura delle superfici sia chimica che meccanica; rimozione dei vecchi restauri e delle vecchie stuccature non idonee; consolidamento di profondità e di superficie; ricoesione del materiale lapideo e degli intonaci decoesi; stuccatura di profondità e di superficie; accordo cromatico delle vecchie stuccature; reintegrazione pittorica ad acquarello per gli affreschi; reintegrazione pittorica con colori a calce per i dipinti a graffito; protezione finale.

  • Committente:

    Comune di Milano.

  • Numeri interessanti:

    Restaurati circa 7.500 mq Di superfici; circa 500 mq Di affreschi; circa 6.00 mq. Di superfici dipinte a graffito; circa 4.000 mq. di tetti lignei e coperture in cotto; 50 finestre con cornici in cotto scolpito e dipinto; opere in materiale lapideo: 50 colonne di pietre, 8 stemmi in bassorilievo, 2 fontane, 14 statue, 2 portali e l’orologio storico della torre del Filarete; 30 restauratori.

  • Data inizio e fine lavori:

    Novembre 2010 – marzo 2013.

  • Progettisti, responsabili:

    Capo commessa: Ing. Massimo Saporiti. Direttore di cantiere: Arch. Alessandro Miglio, Ing. Giuseppe Colini. Direttore tecnico dei restauri: Dott. Fabio Porzio. Restauro strutturale: Resin Project.

We use cookies to give you the best experience.