Scroll to top
Realizzati Restauri

Basilica Sant’Antonio, Padova

 

Oggetto

Lavori di restauro e consolidamento sia delle cupole, sia del complesso conventuale della Basilica di Sant’Antonio di Padova.

 

Elenco conciso interventi

Analisi geologica e studio statico delle murature; realizzazione di un articolato sistema di ponteggi multidirezionali; liberazione dei vani da sedimenti organici; disinfestazione e pulizia effettuata con spazzolatura a mano; segnatura e catalogazione dei singoli elementi prima dello smontaggio; indagine statico – meccanica e consolidamento della cortina muraria a basamento delle cupole; consolidamento con “spinottamento” alla base con barre di acciaio inox; intervento di restauro sulle strutture lignee e sul rivestimento in piombo; studio delle proprietà meccaniche del rivestimento del piombo; pulizia con solventi e consolidamento con resine; pulitura e disinfestazione del tavolato ligneo; cerchiatura delle calotte tramite cavo di acciaio; placcaggio di consolidamento con barrature; stesura di un idrorepellente per la protezione dagli agenti atmosferici; ripristino del tetto a capriate; inserimento di catene di controventamento; consolidamento dei timpani di sostegno al tetto.

  • Committente:

    Veneranda Arca di Sant’Antonio di Padova.

  • Numeri interessanti:

    Risanamento di otto cupole lignee.

  • Data inizio e fine lavori:

    Dicembre 1998 – dicembre 1999.

  • Progettisti, responsabili:

    Direttore scientifico: Prof. Giorgio Croci. Direzione generale dei lavori: Arch. Marco Silvestri. Progettista architettonico: Arch. Borghi e Ing. Falini.

We use cookies to give you the best experience.