Scroll to top
Realizzati Restauri

Piazza San Pietro, Roma

 

Oggetto

Restauro di tutti gli elementi architettonici, decorativi e monumentali di Piazza San Pietro.

 

Elenco conciso interventi

Ricerca di documenti d’archivio; studio autoptico e mappatura dello stato di fatto e degli interventi precedenti; documentazione fotografica; indagini non invasive; analisi di laboratorio; applicazione di prodotto biocida; pulitura delle superfici sia chimica che meccanica; rimozione dei vecchi restauri e delle vecchie stuccature non idonee; consolidamento della superficie in travertino; trattamento dei vecchi perni e staffe ancora idonei o rimozione e sostituzione degli stessi con elementi in titanio, in fibra aramidica e in acciaio inox; stuccatura di profondità e di superficie; accordo cromatico con le vecchie stuccature; protezione finale.

  • Committente:

    Governatorato dello Stato della Città del Vaticano.

  • Numeri interessanti:

    40.000 mq. di superficie di travertino; 140 statue; 6 stemmi; 284 colonne; 60 restauratori, ponteggisti e operai: 90 persone coinvolte.

  • Data inizio e fine lavori:

    Novembre 2008 – maggio 2009 cantiere pilota (due statue, otto colonne); maggio 2009 – febbraio 2014 restauro del colonnato e della fontana sud; giugno – settembre 2014 restauro della fontana nord.

  • Progettisti, responsabili:

    Capo commessa: Ingg. Marco Odoardi, Fabio Brunori. Direttore di cantiere: Ingg. Alessandro Paglia, Daniele Centurioni, Sergio Di Paolo, Massimiliano Agostinelli. Direttore tecnico dei restauri: Dott. Fabio Porzio. Direttore di produzione: Dott. Leonida Pelagalli. Progetto strutturale: Studio Croci.

We use cookies to give you the best experience.